Sapevate che il pizzo ha origini veneziane?

È da sempre considerato simbolo di raffinatezza e di eleganza – anche se la sua lavorazione iniziò secoli fa, il Pizzo vive una nuova gioventù, ritornando di moda sulle passerelle, ma anche nei capi di tutti i giorni. Un fine prodotto divenuto oramai molto versatile, capace di mettere d’accordo tutti i gusti.

L’invenzione della particolare lavorazione di questo tessuto, è frutto dell’inventiva delle nobildonne veneziane del XV secolo. Con il passare del tempo, il pizzo divenne di gran moda e molto ricercato anche oltre i confini locali, tanto che Burano, l’isola veneziana ancora oggi rinominata per la realizzazione dei migliori merletti al mondo, iniziò ad esportare questo prodotto in tutta Europa.
Un tessuto capace di farci sognare e di assecondare ogni nostro look, senza rinunciare alla nostra femminilità.
Il Pizzo può essere sfruttato per i giochi di trasparenze che sa creare, ed è quindi adatto per un look più sensuale, con il quale poter giocare, mantenendo sempre quel suo tocco di eleganza che lo contraddistingue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *